La guerra commerciale Stati Uniti-Cina, entrata nel vivo, sta guidando non solo il trend dei listini azionari ma anche quello del fixed income: dopo la ritorsione della Cina, questa settimana Trump ha dato l’incarico di “selezionare” altri beni importati per ulteriori 100 mld $, scatenando nuove vendite sulle borse mondiali.

(04 09 2018) – Marzotto SIM Weekly