L’evento più significativo della settimana e probabilmente dell’ultimo anno è stata la brusca correzione del mercato azionario. In un solo giorno l’S&P500 ha perso il 4%, il Nikkey il 4.7% e l’Eurostoxx il 2.41%. La correzione è tanto più singolare in quanto avvenuta in un contesto di consolidata crescita economica (nel 2017 USA 2,5% ed Europa 2,7%) e aziendale (stime crescita EPS 2018 in USA 12% in Europa 8%).

(02 12 2018) – Marzotto SIM Weekly