Segnaliamo che il Tesoro sta offrendo tre nuovi BTP (BTPS) in USD con scadenza 17/10/2024(5Y); 17/10/2029(10Y) e 17/10/2049 (30Y). La size a benchmark sarà sufficiente a garantire profondità sul secondario. Le emissioni verranno offerte inizialmente con uno spread sui tassi interbancari di 125/130bps la 5Y, 165/170bps il 10Y e 250/255 il 30y. Taglio minimo 200k e incremento minimo 1k a rimarcare la volontà di rivolgersi a investitori istituzionali per queste emissioni. La Repubblica italiana gode di un rating Baa3 stabile per Moody’s, BBB negativo per S&P e BBB negativo per Fitch. (10 08 2019) – BTP$