Obbligazionario, perché puntare sui titoli speculative grade