CSR

La CSR (Corporate Social Responsibility), in italiano RSI Responsabilità Sociale d’Impresa, è entrata formalmente nell’agenda dell’Unione Europea a partire dal Consiglio Europeo di Lisbona del marzo 2000, dove è stata considerata come uno degli strumenti strategici per realizzare una società più competitiva e socialmente coesa e per modernizzare e rafforzare il modello sociale europeo. Nel Libro Verde della Commissione Europea, edito nel 2001, la responsabilità sociale è definita come: “L’integrazione volontaria delle preoccupazioni sociali e ambientali delle imprese nelle loro operazioni commerciali e nei rapporti con le parti interessate”. La CSR va oltre il rispetto delle prescrizioni di legge e individua pratiche e comportamenti che un’impresa adotta su base volontaria, nella convinzione di ottenere dei risultati che possano arrecare benefici e vantaggi a se stessa ed al contesto in cui opera (Fonte: UNIONCAMERE).

– Marzotto Investment House Group crede in uno stile di gestione improntato a un costante senso di eticità negli affari, nella trasparenza e correttezza.

– Nell’ambito del CSR, Marzotto Investment House Group promuove dialogo, rispetto e sostegno; ciò significa credere in valori forti e condivisi, significa ampliare la visione dell’attività aziendale verso importanti orizzonti di responsabilità sociale d’impresa per contribuire a uno sviluppo economico e sociale in una società civile globale che dovrebbe essere senza più confini e disuguaglianze.

– Marzotto Investment House Group riconosce nell’infanzia la promessa per un futuro migliore, un’opportunità per un avvenire sostenibile ed equo per persone e popoli.

– In quest’ottica Marzotto Investment House Group sostiene il lavoro di PYARI che dal 2007 è impegnata in India con progetti educativi e sociali con una particolare attenzione per i bambini senza protezione e le donne indigenti.

PYARI promuove progetti sociali sostenibili nel tempo, capaci di favorire la crescita delle comunità più povere affinché possano affrontare autonomamente le emergenze sociali quali la migrazione, la violenza e il traffico di minori; migliorare le condizioni igienico-sanitarie, la malnutrizione, l’estrema povertà e l’educazione.

Obiettivi primari sono:

  • Protezione dell’infanzia: salvare e curare giovani vittime di abuso e schiavitù seguendo un programma sociale capace di prevenire l’azione dei trafficanti di minori e di riabilitare i bambini;
  • Women Empowerment: creazione di generatori di reddito e di crescita sociale per donne indigenti;
  • Salute, nutrizione ed educazione per donne e bambini svantaggiati.

I progetti di PYARI sono programmi sociali sostenibili nel tempo in aiuto dell’infanzia:

  • EDUCAZIONE – Centri di educazione per garantire istruzione e protezione a ragazze svantaggiate.
  • 100 VILLAGGI – Prevenire il traffico minorile favorendo la crescita dei bambini inun ambiente sicuro, nel rispetto dei loro diritti.
  • NUTRIZIONE – Diminuire la malnutrizione infanile e al contempo creare mezzi di sussistenza per donne indigenti.
  • URBAN HEALTH – Un programma medico-sanitario per combattere la malnutrizione e la mortalità infantile.
  • SHELTER HOME – Una casa per bambine e ragazze sole o vittime di abusi che garantisce sicurezza, cure sanitarie e psicologiche, istruzione.