Marzotto SIM, i titoli “speculative grade” sono più attraenti